Come organizzare un matrimonio? è un impresa che richiede tempo e tanta pazienza! Vuoi che il tuo Matrimonio sia perfetto? in questa guida al matrimonio, troverai le risposte a tutto ciò che ti serve per rendere quel giorno, indimenticabile, leggi con attenzione i nostri consigli:
se hai già fissato la data delle nozze è il momento di iniziare a come suddividere le cose da fare: 

 

LA SCELTA DELL'ABITO DA SPOSA

  • Non tutti gli abiti sono uguali, ci sono alcuni aspetti del proprio fisico che bisogna tenere presente per non sminuire il risultato finale, visto che tutti gli occhi il giorno del matrimonio saranno solo per la sposa.

 

LISTA INVITATI

  • Inizia a fare una lista approssimativa delle persone che vuoi invitare al tuo matrimonio, ti servirà per dare un numero indicativo al ristorante che hai scelto.

 

LE BOMBONIERE

  • la scelta delle bomboniere non è cosi difficile come tutti vogliano far sembrare, basta ordinare delle bomboniere che possono essere utili all'inviato.. non regalate il solito pupazzetto! Dopo averle ordinate ricordati che bisogna ritirarle almeno una settimana prima del matrimonio  

 

DOVE SVOLGERE LA CERIMONIA

  • Se intendete celebrare un matrimonio religioso (Cattolico) è opportuno scegliere la Chiesa in cui intendete svolgere la funzione. Nel caso in cui questa non sia la parrocchia di uno degli sposi, è necessario chiedere il nulla osta al proprio parroco. Nel caso di matrimonio religioso di altre confessioni (non Cattolico) è necessario contattare i rispettivi rappresentanti del proprio culto.
  • Se invece preferite un matrimonio civile è necessario prendere contatti con il Comune di residenza e fissare l'appuntamento per la cosiddetta "Promessa di matrimonio", durante la quale l'incaricato comunale controllerà i documenti dei futuri sposi e acconsentirà a fissare la data della cerimonia.

 

ABITO DELLO SPOSO

  • l'abito dello sposo deve avere almeno un accessorio, un particolare, simile all'abito della sposa, esempio: cravatta dello stesso colore dell'abito della sposa, oppure, cravatta con lo stesso colore della cintura dell'abito della sposa.

 

LA MUSICA PER IL MATRIMONIO

  • La musica è compagna della vita di ognuno. Di qualunque genere sia, ogni persona è toccata in qualche modo dalla musica, senza contare che riti di ogni genere, nonché la stessa tradizione ecclesiastica, hanno sempre incluso la musica come componente indispensabile. Ecco perché la musica può essere presente durante il matrimonio in due momenti differenti: durante la cerimonia in chiesa o in comune, e durante il ricevimento.

 

CONFETTI E I SEGNAPOSTI
Quando ci si reca in un negozio specializzato o quando decidiamo di fare da noi le bomboniere, non dobbiamo dimenticarci di due cose importanti:

  • confetti e la loro decorazione, che spesso si danno a parte rispetto alle bomboniere vere e proprie
  • segnaposti dei tavoli, personalizzabili per ogni invitato

 

FOTOGRAFO, ESTETISTA, PARRUCCHIERE, FIORAIO 
Quando abbiamo chiara la data del rito e la data del ricevimento, occorre scegliere e sincronizzare diversi professionisti:

  • il fotografo per le foto “ufficiali”
  • l’estetista per il trucco
  • il parrucchiere per i capelli
  • il fioraio per gli addobbi

 

IL VIAGGIO DI NOZZE

  • Scegliamo il viaggio di nozze soltanto se economicamente il nostro budget ce lo permette, altrimenti rimandiamolo. Due settimane sono di solito la durata standard: mete esotiche sono tra le più scelte, perché si tratta di un viaggio particolare, che si fa una volta nella vita.

 

LA CASA DEI FUTURI SPOSI

  • Questa è la questione più difficile e delicata. Se uno dei due possiede già una casa per conto proprio (anche in affitto), occorrerà soltanto adattarla alla presenza del futuro sposo (o sposa), quindi aggiungere una cassettiera, una scarpiera, un mobiletto nel bagno, un’anta al guardaroba, etc.

 

Nel prossimo articolo parlaremo della parte burocratica, i documenti necessari per il matrimonio